Geografia dei Reami: Tasseldale – 1356 DR

“Molto tempo fa la valle di Tasseldale sarebbe stata ubicata nel cuore della vecchia Cormanthor. Nel corso dei secoli, gli uomini disboscarono la foresta per ottenere nuovi terreni agricoli e pascoli per le loro greggi. A memoria dei tempi che furono è possibile ancora oggi trovare rovine elfiche sparse in tutta la Valle. Gran parte degli abitanti delle Valli sono convinti che gli elfi abbiano vinto la loro battaglia con Sembia, avendo ricacciato i colonilontano da Cormanthor – ma è sufficiente guardare Tasseldale per vedere come gli aratri e l’oro dei mercanti abbiano sconfitto le frecce elfiche “. – Elminster di Shadowdale
 
Tasseldale è un tipico esempio di Valle che ha approfittato del ridimensionamento della foresta elfica. Quando Moondale (oggi Ordulin) era fiorente, Tasseldale era ancora un territorio boscoso pattugliato dagli elfi. Tuttavia, appena Moondale divenne una città di Sembia, i confini della foresta furono, mano a mano, rivisti a vantaggio degli agricoltori e dei cacciatori che poterono occupare nuovi territori. L’ampia valle di Tasseldale non è stata abitata dagli esseri umani fino a 980 DR – quasi un millennio dopo che i valligiani si accordassero con gli elfi e ponessero le basi della reciproca convivenza.

Posizione geografica di Tasseldale
I tassel, nome attribuito nella regione ai paesi/cittadine della Valle, ricordano, nell’attitudine delle persone e nell’efficienza delle istituzioni la vicina Sembia. Artigiani di ogni genere si popolano Tasseldale: stagnini, carpentieri, orafi, fabbricatori di giochi, vetrai, rilegatori, ebanisti e decine di altri professionisti. Tasseldale è la sola Valle a esportare manufatti in altre regioni; questa solidità economica la rende una terra pacifica e prospera, poco propensa a stravolgimenti politici.
Tasseldale sorge in un’antica valle fluviale che si estende dalla foresta di Arch fino a Ponte Piumanera (Blackfeather Bridge). Centinaia di anni fa il corso del fiume fu deviato lasciando spazio ad una terra fertile, circondata da dolci colline e pianure boscose.

Tasseldale è un’area molto trafficata, sul suo territorio si snodano la Strada Est (la via Ordulin – Arabel ) e la Strada di Rauthauvyr, che collega Ordulin a Hillsfar. Numerosi sentieri più piccoli portano a Deepingdale, Archendale, Battledale e Featherdale.

I tassel sono il centro della comunità. Sede di artigiani e commercianti, i villaggi hanno dimensioni e importanza molto simili. Eccezione fa Tegal’s Mark dove ha sede lo Sharburg, residenza del Grande Mairshars, la guida della Valle; al momento la carica è ricoperta da Elizzaria Biancamano (Whitehand).
Altre tassel di rilievo sono Archtassel, Moontassel, Glaun, Tasselheart, Halfcrag e Arrowmark.
 
Templi
Ogni tassel ospita piccoli santuari dedicati agli dei più popolari. L‘unico grande tempio è l’Abbazia dei Just Hammer situata nelle colline Dun, posizione strategica per controllare il fiume Ashaba. L’Abbazia dei Just Hammer è un tempio dedicato a Tyr, il dio di giustizia ed è diretta da Lord High Justiciar Deren Eriach, un uomo dalle convinzioni inattaccabili.
 
Tegal’s Mark
Mappa di Tegal’s Mark

Tegal’s Mark è la tipica comunità di Tasseldale. Situata nei pressi di Strada di Rauthauvyr, fu fondata da un fabbro di nome Tegal circa 180 anni fa. I suoi manufatti erano eccezionali a tal punto da essere richiesti da Suzail a Mulmaster. Come tutti i più grandi fabbricanti di spade, Tegal incideva sulle lame da lui prodotte una runa che permettesse di riconoscerlo come l’artefice.

Quando morì, i suoi apprendisti continuarono la sua opera, mantenendo il marchio di Tegal.

1. La Sharburg: costruito sui resti di una antica torre di guardia elfica, la Sharburg è stata recentemente rafforzata con muretti in pietra. I Mairshars, la guardia della Valle, hanno qui la loro sede. E’ presso la Sharburg che il Grand Mairshar riceve le delegazioni in visita a Tasseldale
 
2. Le importazioni di Aladiam: Aladiam è un avventuriero in pensione che importa sete e spezie provenienti da Sembia.
 
6. Da Tormel, artigiano del legno: noto come uno dei migliori falegnami nelle Valli, Tormel si è ritirato dall’attività. A condurre la bottega c’è adesso il figlio Senn. Non c’è da stupirsi che qui un tavolo o un armadio possano essere venduti a 100 monete d’oro.
 
7. Grenden il giocattolaio: questo piccolo negozio è pieno di dispositivi meravigliosi di tutti tipi.
 
9. I Fabbri di Tegal: i migliori armaioli delle Valli hanno qui il loro laboratorio. I fabbri di Tegal godono di una buona reputazione per la qualità delle lame prodotte. L’officina, diretta da tale Jalissa Duemartelli, è in grado di forgiare armi di ottima qualità per cinque volte prezzo standard, ma la lista d’attesa per questo servizio può essere molto lunga. Si dice che numerosi incantatori si riforniscano qui per la materia prima quando si tratta di manipolare gli acciai.
 
10. il Maniero Elgaun: questo lussuoso residence è occupato solo nel periodo estivo. La famiglia Elgaun di Yhaunn ama trascorrere le loro estati qui. Durante l’inverno il maniero è seguito dai fidati custodi della famiglia e può essere affittato per feste ed eventi.
 
Archentassel
Una dei piccoli tassel, Archtassel si trova vicino al bordo meridionale di Tasseldale, a sud del bosco di Arch. Archtassel è conosciuta per le officine dei maniscalchi e le falegnamerie. Tra le comunità di Archtassel e della vicina Archendale non corre buon sangue.
 
Arrowmark
Vicino Archtassel è situato il piccolo paese di Arrowmark. Il villaggio è noto per la produzione di archi e frecce. Arrowmark è una piccola e sonnolenta cittadina, e anche altri abitanti della Valle tendono a dimenticare che questo paese esista.
 
Glaun
Uno dei più grandi tassel è Glaun, una città costruita intorno ad una ferrata nella Dun Hills. I fabbri di Glaun lavorano la ghisa estratte dalla vicina palude. Il tassel è noto per le sue ringhiere, le lanterne e altri oggetti in ferro battuto. Glaun prende il nome da un fabbro umano che scoprì i giacimenti nelle paludi più di 200 anni fa.
 
Tasselheart
Situato vicino al centro di Tasseldale, Tasselheart è una comunità cresciuta attorno ad un crocevia. Nel villaggio ha luogo il mercato estivo di Tasseldale che vede numerosi visitatori provenireda tutti gli angoli della Valle  per scambiare i loro beni e le informazioni di cui sono in possesso.

Nonostante, nella vita reale, i protagonisti di questo blog abbiano un'occupazione, abitudini sane ed interessi culturali, essi amano indossare una maschera e, periodicamente, oltre la porta della fantasia, cimentarsi con intrighi politici, tesori nascosti, tombe di famigerati stregoni e quanto di più bizzarro vi possa venire a mente. Qui si narrano le vicende delle loro Compagnie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: