Paula Wuran

Nonostante abbia solo 17 anni Paula dimostra una grande maturità, avendo imparato a cavarsela da sola fin da piccolissima. Durante i suoi viaggi ha potuto ampliare la sua visione del mondo,della natura e soprattutto del genere umano e non sempre quello che ha visto le è piaciuto. Ecco perché il suo atteggiamento, quando incontra qualcuno per la prima volta, è sempre un po’ guardingo e sospettoso. Taciturna per natura ha fatto del silenzio e della meditazione la sua arma vincente.

Non è abituata a viaggiare in compagnia, men che meno con una compagnia tanto numerosa, e questo a volte le crea qualche problema e la fa sembrare agli occhi degli altri un po’ “sociopatica”. In realtà col passare dei giorni si sta affezionando ai componenti della compagnia, soprattutto a Kloi e Meena.

Tuttavia il suo animo è combattuto: da una parte si sente onorata di essere stata scelta per occuparsi di Kloi e della sua “scuola di vita”, dall’altro lato sente su di sé tutto il peso che questa responsabilità le ha assegnato.

La verità è che spesso non sa come comportarsi, è abituata a prendere da sola le decisioni e questo può sfociare in un’istintività nell’agire che da lei non ci si aspetterebbe. A volte ha bisogno di un attimo di solitudine per poter guardare dentro di sé come ha sempre fatto e per affrontare i compiti che le sono stati assegnati con giustizia e precisione.

 

Nonostante, nella vita reale, i protagonisti di questo blog abbiano un'occupazione, abitudini sane ed interessi culturali, essi amano indossare una maschera e, periodicamente, oltre la porta della fantasia, cimentarsi con intrighi politici, tesori nascosti, tombe di famigerati stregoni e quanto di più bizzarro vi possa venire a mente. Qui si narrano le vicende delle loro Compagnie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: