Storie di Taverna – Ellios Kiadò

“Mentre lo seguivo, dubitavo che la figura che mi precedeva non appartenesse alla gente elfica; compariva e scompariva come un’ombra e non riuscivo a capacitarmene.” – Halfgrimur della Corte Elfica.
Apparso come un’ombra nella notte, Ellios Kiadò guidò la fuga dei Custodi da Shadowdale attraverso i boschi della regione. Di spirito indipendente e taciturno, non volle, nei pochi giorni trascorsi con la compagnia, condividere i motivi delle sue traversie. Disse semplicemente di aver contratto un debito di riconoscenza con qualche signore locale interessato alla missione dei viandanti. Il suo creditore gli aveva chiesto, per voce di Lhaeo di Shadowdale, di sdebitarsi aiutando i fuggiaschi a lasciare incolumi la Valle.

Continua a leggere Storie di Taverna – Ellios Kiadò