17 Eleasias, 1356 DR – Il sangue si lava col sangue

Le voci corrono veloci sulle ali del vento che sferza le Valli con minacciosi sussurri di guerriglia su diversi fronti. L’abbraccio fu fugace con i miei compagni; ognuno di loro portava con sé notizie di sangue e battaglie che infuriavano tutt’intorno. Mi sembravano tutti molto cambiati, segnati dalla vita scorsa in questo seppur breve periodo di lontananza; alcuni come Zeke, lacerati, ma allo stesso tempo fortificati. Proprio Zeke ci riferì della figlia del re del Cormyr, Alusair Nacacia, era sparita misteriosamente nei pressi di Tilverton e di essere giunto a noi seguendo un battaglione del Cormyr, che marciava verso oriente seguendo le voci di scontri con Scardale. Lashan sembra essersi proclamato “Re delle Valli”. L’abazia finora si è dimostrata timida all’esporsi a favore o contro queste esternazioni provenienti da Scardale, anche in seguito all’occupazione di Featherdale da parte delle forze armate di Lashan che si è mosso sulle pianure già ricolme di antico sangue di Battledale. Più ad Est a Mistleldale intanto infuriava la battaglia sul fiume Ashaba, è lì che il battaglione del Cormyr con cui viaggiava Zeke si stava dirigendo. La tensione è al culmine in questi giorni in cui scrivo, le popolazioni sono in fermento e affamate dal blocco commerciale che tatticamente Lashan sembra aver instaurato tra il Mare della Luna e Sembia. 

Continua a leggere 17 Eleasias, 1356 DR – Il sangue si lava col sangue