Archivi tag: Puck il Famiglio

12 Mirtul, 1356 DR – La corona della discordia

Tutte le storie e le leggende che ci sono state tramandate narrano le gesta di eroi pronti a rischiare la vita in difesa di valori quali la Virtù o il Bene o la Giustizia. Ebbene a me questi valori appaiono sempre più come astratti e vuoti se non considerati in un contesto. E comunque noi non saremo ricordati dai posteri per queste qualità. Saremo ricordati per essere rimasti vivi grazie ad un patto stretto con lo scheletro parlante di un nobile che si credeva ancora il padrone della città… Sembra che tra gli Uomini la vanità non conosca limiti, neanche dopo il Trapasso!
Fra tutti noi quello più determinato nel voler rompere questo accordo era senza dubbio Kloi.
Il suo piano era molto semplice: annientare Colderan.Ci rivelò che poteva creare una zona di “silenzio” divino tale da impedire al negromante l’uso della parola e quindi di proferire contro di noi i suoi oscuri anatemi. Poi Gyventhar e Olar, lo spadino di acciaio nero donatomi dal buon Arpino – particolarmente efficace se adoperato contro i maghi, avrebbero completato l’opera.
Ovviamente la maggioranza del gruppo non era d’accordo sulla strategia da perseguire e continuammo a fingere di essere alleati del non-morto e, come stabilito, andammo alla ricerca di Randal Morn: dovevamo sbucare dal sottosuolo attraverso una botola, direttamente nella sala degli interrogatori, situata nel palazzo del Commissario di Dagger Falls.